laser q-switched - rimozione sicura tatuaggi - medicina estetica - Haquos Centro Medestetico
16 :37 PM / Medicina Estetica

Laser Q-switched

L’ultima generazione degli strumenti per la rimozione dei tatuaggi si chiama Laser Q-switched.

L’operazione per mezzo di questo macchinario deve essere effettuata da un team di medici altamente specializzati.

Come avviene l’operazione?

L’operazione viene effettuata dopo aver disinfettato la parte tatuata da rimuovere.

In fase successiva, la luce del laser viene indirizzata per pochi secondi sull’area del tatuaggio, l’unica zona ad essere colpita dal raggio, lasciando intatte le parti circostanti, al di fuori della pigmentazione del tattoo.

L’operazione è dolorosa?

Si avvertirà una sensazione di calore intenso, ma solitamente non si avverte dolore.

Tuttavia, soggetti particolarmente sensibili, potranno applicare una crema anestetica prima del trattamento.

Quale procedura bisogna osservare dopo il trattamento?

Dopo ogni seduta con il Laser Q-switched, sarà necessario applicare un unguento per disinfiammare la parte interessata, la quale resterà arrossata per qualche tempo.

Talvolta, possono crescere delle crosticine, ma non devono destare preoccupazione in quanto si tratta di una normale reazione e cadranno naturalmente dopo qualche giorno.

I tempi di totale guarigione variano da persona a persona, e dalla grandezza del tatuaggio.

In caso di esposizione al sole, è necessario utilizzare una crema ad altissimo fattore di protezione, in quanto la zona trattata risulta altamente sensibile ai raggi solari.

Il risultato è definitivo?

Si, il risultato con il Laser Q-switched è garantito al 100%.

Lo testimonia il fatto che negli ultimi 5 anni sono stati eseguiti oltre 6000 trattamenti tutti completamente riusciti.

È comunque importante considerare i seguenti fattori, per poter stabilire il livello di riuscita dell’intervento:

  • I colori usati dal tatuatore, ovvero la tipologia e la provenienza dei pigmenti utilizzati
  • Quanto tempo prima è stato effettuato il tatuaggio. Si ottiene un miglior risultato se si aspettano almeno 3 mesi per rimuoverlo. Più vecchio è il tatuaggio, più facilmente si può rimuovere
  • I tatuaggi eseguiti da dilettanti si rimuovono più facilmente rispetto a quelli effettuati da professionisti
  • Alcuni colori si rimuovono più facilmente di altri; tuttavia dopo diverse sedute tutti i colori vengono eliminati perfettamente

Quanto cosa rimuovere un tatuaggio?

Il costo si aggira intorno ai 150/200 euro a seduta.

Dopo la prima visita, prima di iniziare il trattamento con questa nuova tecnologia, il medico effettua un preventivo personalizzato e definitivo del costo per seduta, mentre il numero di sedute è sempre indicativo in quanto dipende dal tipo di colore utilizzato e dalla reattività dei tessuti e dell’organismo del paziente.

 

Potrebbe interessarti anche:

 

L’informazione pubblicata da Haquos è puramente orientativa e con lo scopo di far capire in maniera generale in cosa consiste un trattamento in condizioni normali. Questa informazione NON si puó considerare in nessun caso come un consiglio medico.
Scritto da: haquos

Il modo migliore per scoprire Haquos è attraverso un incontro con i nostri specialisti.
Iscriviti adesso per avere il tuo check-up gratuito!